Archive for Author: Claudia Morelli

Legal tech Italia: Avanti piano, nel mercato e nelle law firm. Survey 2020

Partiamo da alcuni dati “certi”: LVenture Group ha messo gli occhi su AvvocatoFlash; Lexdo.it ha prodotto oltre 600mila documenti legali (contratti, compliance, etc) e ha realizzato un round di finanziamenti da 1 milione di euro (nel 2018, con la partecipazione di Boost Heroes); Jur (start up legal non italiana ma fondata da italiani) ha realizzato

Read More

Giustizia (digitale) e Fase 2: una Giustizia senza voce

Ius-dicere: esporre (con la parola) il diritto. E’ probabile (oggi non ho potuto approfondire; non me ne vorranno gli studiosi di diritto romano) che il principio di oralità tipico della nostra cultura giuridica provenga dall’indissolubile nesso che da Marco Aurelio in poi ha collegato lo ius al dicere. Con un salto di 2000 anni, analizziamo

Read More

S’Taggami, please

Ecco qualche riflessione personal/professionale (ma non scientifica) sull’utilizzo dei Tag personali. I tag sono “etichette” che, nate originariamente per associare foto ai titolari dell’immagine riprodotta, oggi sono utilizzate sui social per “coinvolgere” terze persone nei propri post. Le brevi riflessioni che seguono riguardano due aspetti in particolare… Condividere è una cosa meravigliosa. E’ una parola

Read More

A me gli occhi! Mini Guida per Video meeting…Comunicativi

A me gli occhi! MINI-GUIDA per evitare video meeting noiosi! Condurre riunioni, lezioni, webinar – attività ordinarimente svolte vis a vis – guardando nella telecamera del proprio pc, ahimé, rischia di trascinare la riunione, lezione, webinar in un vortice di sbadigli. Ho pensato dunque che fosse utile indicare qualche piccolo accorgimento per fare in

Read More
ClaMor Pronti per il vostro brand

Legal Marketing: il piano di sviluppo dello studio legale in 5 mosse

Impostare un piano di business development del vostro studio legale è importante per raggiungere gli obiettivi di crescita che vi proponete. Senza chiarezza di obiettivi e pianificazione delle azioni opportune, il raggiungimento degli obiettivi rimarrà affidato al caso: vi conviene? Per evitare questo,  propongo qui i cinque passi strategici che vi suggerisco di compiere, ciascuno

Read More
Giustizia digitale

Processo civile, cercasi efficienza tramite (un po’) di innovazione

Depositi telematici (o con qualsiasi altro mezzo tecnologico) obbligatori per tutti gli atti processuali (quindi non solo quelli endo processuali e salvo autorizzazione al contrario), in tutte le fasi del processo (dal giudice di pace fino in Corte di Cassazione); pagamento del contributo unificato con moneta elettronica; introduzione del principio di chiarezza e sinteticità degli

Read More
Una grafica con i loghi di due start up

Joint tech: l’operazione effervescente di Lexdo.it e Qonto

Due start up, una fintech e una legaltech, hanno annunciato oggi una joint venture per offrire servizi integrati alle pmi. Qonto e LexDo.it, due piattaforme che conosco sin dalla nascita, potremmo dire, hanno stipulato un accordo per favorire la nascita e lo sviluppo delle PMI italiane. Questa operazione mi ha colpito perché dimostra come l’innovazione

Read More
Immagina di Claudia Morelli

Legal tech law driven e studi legali as start up: l’innovazione legale in Italia al LegalTech Forum

Studi legali come start up e legaltech italiane “law driven”. L’innovazione legale incomincia a fare proseliti a più livelli e, al momento, non potendo contare su “modelli di business certificati” da sicuro successo sul mercato, assume forme poliedriche dando vita a nuovi progetti, basati su multidisciplinarietà, ICT, comunicazione. E’ la fotografia che ho potuto scattare

Read More

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato Nota: Non mandiamo spam