La Comunicazione traina la digital transformation negli studi legali

La Comunicazione traina la digital transformation negli studi legali

Cresce la consapevolezza degli avvocati sulla valenza strategica di comunicazione e marketing.
Nel 2018 – secondo la survey Il Futuro della Professione legale, promossa dall’Associazione internazionale dei giovani avvocati (Aija) in collaborazione con la rappresentanza degli ordini forensi presso l’Unione europea (Ccbe)- la “tecnologia” maggiormente adottata dagli studi legali è stato proprio il sito web.
Non che pubblicare il sito sia una vera e propria tecnologia, ma certamente la necessità di coltivare la propria presenza sul web e sui social ha rappresentato un volano verso la digital transformation.

 

La tabella mostra in percentuale l'utilizzo delle singole tecnologie negli studi legali nel corso del 2018

Questo è articolo è pubblicato su Altalex

Qui potete scaricare la survey AIJA-CCBE Future of the Legal Profession survey_2018_summary

 

 

 

0 Condivisioni

Related posts

[ClaMor a Dig.eat 2021] Comunicazione e Digitalizzazione della Law Firm

“Nel secondo secolo avanti Cristo il diritto era materia affidata a studiosi competenti di riconosciuta reputazione…” L’ho presa larga, intervenendo al Dig.eat 2021, evento on line dedicato al digitale legale, per raccontare quali sono (dovrebbero essere) le caratteristiche “tipiche” dell’avvocato che è importante saper costruire e saper comunicare anche nella infosfera: competenza e reputazione. I

Read More
La danza di Matisse in sfondo verde e blue qui significa la capacità di comunicare nel rispetto dei principi di efficienza e sostenibilità

Gli indici della Comunicazione sostenibile

Dopo il decalogo della Comunicazione legale sostenibile, ho proseguito nell’analisi di quali possono essere gli indici 2021 della comunicazione digitale legale “sostenibile” in un articolo che è stato pubblicato nel blog di 4CLegal. Lo trovate a questo link https://www.4clegal.com/marketing-legale/competenza-autenticita-utilita-indicatori-2021-comunicazione-sostenibile

Read More

La comunicazione sostenibile del giurista social

La tradizione romanistica vuole il “giurista” indipendente e terzo in quanto depositario di un sapere “scientifico”, autonomo. Competenza tecnico-giuridica e capacità di essere riconosciuti come affidabili (nel senso di meritevoli di fiducia) sono state, in estrema sintesi, le qualità senza le quali in una prospettiva storica il giurista non può ricevere riconoscimento nel contesto sociale.

Read More

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato Nota: Non mandiamo spam