Legal Marketing: il piano di sviluppo dello studio legale in 5 mosse

ClaMor Pronti per il vostro brand

Legal Marketing: il piano di sviluppo dello studio legale in 5 mosse

Impostare un piano di business development del vostro studio legale è importante per raggiungere gli obiettivi di crescita che vi proponete.
Senza chiarezza di obiettivi e pianificazione delle azioni opportune, il raggiungimento degli obiettivi rimarrà affidato al caso: vi conviene?
Per evitare questo,  propongo qui i cinque passi strategici che vi suggerisco di compiere, ciascuno dei quali è inerente ai fattori strategici di qualsiasi strategia di brand development: Brand, Settore, Competitor, Cliente, Servizio (Business).

Credetemi, non ci può essere nessuna presenza on line con il sito web dello studio legale, una digital marketing strategy o una social media strategy efficace se a monte non vi è una forte e documentata strategia di brand development.

Se seguirete questo percorso, che ho suggerito dalle colonne di Altalex/Avv4.0, sono certa che pianificare lo sviluppo della vostra attività sarà più semplice. E allora buon 2020 e buon sviluppo.

Cliccate su ogni titolo per leggere il relativo articolo su Avvocato4.0

⇒ BRAND ASSESSMENT #6domande
⇒ ANALISI DEL SETTORE #4domande
⇒ ANALISI DEI COMPETITOR #4domande
⇒CONOSCERE IL CLIENTE #8domande
⇒BRAND POSITIONING

In caso di bisogno di aiuto, mandate una mail a clamorcom@claudiamorelli.it!

 

 

0 Condivisioni

Related posts

Giustizia digitale: per gestire un buon progetto di innovazione serve comunicazione

Il Cepej, la commissione del Consiglio d’Europa che si occupa dell’efficienza dei sistemi giudiziari e delle buone pratiche nei 48 paesi membri, ha pubblicato a giugno 2019 alcune importanti linee guida per la realizzazione di un progetto di innovazione in ambito giudiziario (scarica Cepej Toolkit CyberJustice giugno 2019 by ClaMor) Ha indicato la strategia, attraverso

Read More
Tastiera del computer con raffigurata una bilancia

Influencer per comunicare la Giustizia. La Guida del Cepej della Comunicazione Giudiziaria

La Giurisdizione deve sapersi comunicare “bene”, cioè in maniera efficace e comprensibile. Non è più ormai questione del “se”; semmai diventa una questione del “chi”, “come” e “dove” (cioè su quali canali). E’ così allora è proprio la regola delle 5 W + H (che la regola basilare del giornalismo e- a mio avviso –

Read More
Un uomo guarda l'orizzonte tra nodi di rete e grattacieli

Dalla targa alla dimensione digitale: 3 mosse per l’Avvocato

Save the date: Roma – 5 e 6 Luglio 2019 “Dalla targa alla dimensione digitale. La cassetta degli attrezzi per la “buona” comunicazione dello studio legale (in tre mosse) “Quando si effettua una scelta, si cambia il futuro” (Deepak Chopra). Oggi per tutti noi è tempo di scelte, nel passaggio dal mondo analogico al mondo

Read More

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato Nota: Non mandiamo spam