Avvocati in politica: confronto fra i programmi elettorali sulla giustizia

Elezioni Politiche 2018 - Confronto tra programmi elettorali sulla giustizia- Tabella

Avvocati in politica: confronto fra i programmi elettorali sulla giustizia

Lista elettorale che vai, avvocato che trovi. Ma sulle riforme, gli avvocati in politica si spaccano: garantisti, giustizialisti o efficentisti.

Probabilmente questa campagna elettorale verrà ricordata come quella che, dopo la prima esperienza della discesa in campo di Silvio Berlusconi che portò in Parlamento nel 1994 tutto il pool di avvocati delle aziende di famiglia, ha mobilitato di più gli avvocati dentro e fuori le liste.

Da una parte i legali che hanno deciso di “scendere” o “salire” in politica (ognuno scelga liberamente) sono tantissimi questa volta; dall’altra tutti gli altri colleghi che guardano e qualche volta mormorano.

Per Altalex ho scritto un articolo che confronta i programmi elettorali sulla giustizia dei principali partiti politici, sottoscritti dagli avvocati che si sono candidati. Leggi tutto QUI

Related posts

Giustizia digitale

Processo civile, cercasi efficienza tramite (un po’) di innovazione

Depositi telematici (o con qualsiasi altro mezzo tecnologico) obbligatori per tutti gli atti processuali (quindi non solo quelli endo processuali e salvo autorizzazione al contrario), in tutte le fasi del processo (dal giudice di pace fino in Corte di Cassazione); pagamento del contributo unificato con moneta elettronica; introduzione del principio di chiarezza e sinteticità degli

Read More

Giustizia digitale: per gestire un buon progetto di innovazione serve comunicazione

Il Cepej, la commissione del Consiglio d’Europa che si occupa dell’efficienza dei sistemi giudiziari e delle buone pratiche nei 48 paesi membri, ha pubblicato a giugno 2019 alcune importanti linee guida per la realizzazione di un progetto di innovazione in ambito giudiziario (scarica Cepej Toolkit CyberJustice giugno 2019 by ClaMor) Ha indicato la strategia, attraverso

Read More
Uno schermo di pc con una foto di bilancia

Dalla giustizia telematica a quella digitale: il programma 2019 del Governo

Tracciabilità, assegnazione automatica dei processi, condivisione dei dati e circolarità della “informazione giudiziaria”, superando il sistema “registro- centrico” e “documento-centrico”. A tre anni dalla riorganizzazione della Direzione generale per i sistemi informativi automatizzati, il Ministero della Giustizia annuncia i nuovi progetti di evoluzione del sistema informativo della giustizia “per rivedere alcune scelte oramai superate e

Read More

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato Nota: Non mandiamo spam