Se il codice è la legge, come faccio a leggerlo?

ClaMor durante il meetup LegalHackers 2019

Se il codice è la legge, come faccio a leggerlo?

Legal AI: piattaforme e paure! Il 28 giugno scorso ho partecipato al meetup dei LegalHackers Roma portando una mia riflessione che ho intitolato “Se il codice è la legge, come faccio a leggerlo?”.
Ho cercato di rappresentare le sfide legali e quelle etiche che l’utilizzo di Intelligenza artificiale nel dominio Giustizia sta ponendo agli operatori.
Ho parlato delle Carte etiche della Unione europea e del Consiglio d’Europa, delle piattaforme legal che già utilizzano AI, della polizia predittiva e della giustizia predittiva. Ho fatto vedere come funzione Pepper in uno studio legale; ho fatto vedere come funzionano le piattaforme di litigation analytics; ho parlato della legge francese che ha vietato la profilazione dei giudici.
Poi Roberto Reale ha intervistato Massimo Chiriatti, Fulvio Sarzana ha parlato della tutela dei software di AI e Massimo Esposito ci ha fatto vedere come funzionano i sistemi di Natural Language processing
E’ stato un incontro molto bello!

Qui avete il link dove ho pubblicato le slide!

 

0 Condivisioni

Related posts

Maratona Intelligenza Artificiale

Le applicazioni di Intelligenza Artificiale a supporto del decision – makimg del giudice (c.d. Giustizia predittiva) sono considerate ad “alto rischio” dal regolamento della Commissione europea, il primo atto world wide che disciplina in maniera orizzontale l’utilizzo della costellazione di tecnologie che comunemente chiamiamo Intelligenza Artificiale. Se volete addentrarvi di più nel rapporto tra AI

Read More

L’Innovazione legale è una questione di genere: chi sono le game changers nella legal industry

Il who’s who delle legal innovators, delle game changers della legal industry, è stato pubblicato su Avvocato4.0 l’8 marzo scorso. Anche per esperienza diretta, posso dire che sono proprio le professioniste donne quelle che esplorano con più curiosità e entusiasmo la dimensione digitale, studiano, cambiano, vanno avanti. Abbiamo raccontato avvocate e professioniste giuriste che –

Read More

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato Nota: Non mandiamo spam