Marketing legale: le nuove frontiere per i brand professionali

La sala piena al Philip Kotler Marketing forum di Bologna 2018

Marketing legale: le nuove frontiere per i brand professionali

“L’approccio tradizionale al marketing, cioè il modo con il quale fino ad oggi lo abbiamo conosciuto ed applicato, è morto. Il profitto come unico obiettivo andrà anche bene allazienda sul momento; ma poi sarà un problema”. Ove non fossero chiari gli effetti che l’infosfera, il digitale e forse anche i social hanno prodotto in quella funzione di approccio al mercato che gli americani hanno chiamato marketing negli anni ’50, basterebbe la dichiarazione di Martin Lindstrom, esperto di brand building e l’ideatore del “neuromarketing”, riconosciuto uno dei massimi esponenti delle nuove frontiere del marketing, per aprirci un varco nel settore legale. Abbiamo potuto scambiare qualche battuta in occasione del Philip Kotler Marketing Forum che si è tenuto a Bologna gli scorsi 30 novembre e 1° dicembre,  ed ho approfittato per chiedergli un consiglio per voi, Avvocati!

Iniziamo così, allora, per poi raccontarvi cosa ho raccolto in due giorni di full immersion.

Questo articolo è pubblicato su www.altalex.com/avvocatoquattropuntozero

0 Condivisioni

Related posts

La comunicazione sostenibile del giurista social

La tradizione romanistica vuole il “giurista” indipendente e terzo in quanto depositario di un sapere “scientifico”, autonomo. Competenza tecnico-giuridica e capacità di essere riconosciuti come affidabili (nel senso di meritevole di fiducia) sono stati, in estrema sintesi, le qualità senza le quali il giurista non può ricevere riconoscimento nel contesto sociale nel corso della storia.

Read More
ClaMor Pronti per il vostro brand

Legal Marketing: il piano di sviluppo dello studio legale in 5 mosse

Impostare un piano di business development del vostro studio legale è importante per raggiungere gli obiettivi di crescita che vi proponete. Senza chiarezza di obiettivi e pianificazione delle azioni opportune, il raggiungimento degli obiettivi rimarrà affidato al caso: vi conviene? Per evitare questo,  propongo qui i cinque passi strategici che vi suggerisco di compiere, ciascuno

Read More

Giustizia digitale: per gestire un buon progetto di innovazione serve comunicazione

Il Cepej, la commissione del Consiglio d’Europa che si occupa dell’efficienza dei sistemi giudiziari e delle buone pratiche nei 48 paesi membri, ha pubblicato a giugno 2019 alcune importanti linee guida per la realizzazione di un progetto di innovazione in ambito giudiziario (scarica Cepej Toolkit CyberJustice giugno 2019 by ClaMor) Ha indicato la strategia, attraverso

Read More

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato Nota: Non mandiamo spam